venerdì 14 agosto 2015

Caro Ottino ♡

Amore mio bello mi manchi da morire
Non riesco ad andare avanti
Non riesco a vivere senza di te.
Ora che sono sola, non ho più
neppure la mia famiglia e Teo,
la solitudine e' la sola compagna dei
miei giorni.
Unica compagnia i nostri
ricordi, meravigliosi,
Splendidi,
iindenticabili. 
Caro Ottino. ...♡

11 commenti:

  1. Ciao Silvia, un abbraccione...

    RispondiElimina
  2. perche' non hai piu' la tua famiglia e teo, dove sono?? ci vorra' molto tempo ma la morsa poi pian piano si allenta e restano i ricordi. un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Bellissimo, due occhi dolcissimi!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  4. Silvia, ti abbraccio forte anche io... sono sicura che Otto è lì con te e, anche se non lo puoi vedere, ti sta accanto e ti ama come prima. Un abbraccio ancora!

    RispondiElimina
  5. ma cosa è successo?
    perchè sei sola?
    un grande abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao
    un abbraccio. Un pensiero a Otto.
    Ma non hai più nemmeno Teo?

    RispondiElimina
  7. Il dolore forte sembra (o forse è) l'unica cosa che ci riempie, in questi casi. Ma per fortuna il tempo è un gran medico. Poi riaffioreranno i bei ricordi e tornerà il sorriso quando penserai a lui. Lo so, perché l'ho sperimentato anch'io...
    Mi hanno preoccupato, però, le tue parole. Che vuol dire che sei sola, senza la famiglia? Spero sia solo un modo di dire...

    RispondiElimina
  8. Il dolore forte sembra (o forse è) l'unica cosa che ci riempie, in questi casi. Ma per fortuna il tempo è un gran medico. Poi riaffioreranno i bei ricordi e tornerà il sorriso quando penserai a lui. Lo so, perché l'ho sperimentato anch'io...
    Mi hanno preoccupato, però, le tue parole. Che vuol dire che sei sola, senza la famiglia? Spero sia solo un modo di dire...

    RispondiElimina
  9. Ciao
    il dolore è grandissimo. Un pensiero a Otto....si ora è sul Ponte arcobaleno e li giocherà sicuramente con Hay Lin.......

    RispondiElimina
  10. Ti abbraccio, Silvia...
    Piano piano passerà. Quando è successo a me avrei preso a sprangate chi mi diceva questo, ma col tempo ho capito che è vero. Rimane solo il bello. Ogni tanto scapperà sempre una lacrima, ma farà meno male.

    Maira

    RispondiElimina